“Appunti dementi”

Progetto Scacchetti per Vittorio Grifoni

 “Uno sbozzato angelo seduto , che riflette guadando lontano, verso orizzonti incerti, in equilibrio magico tra design, classicismo, novecento figurativo e astratto“. 

Luca Scacchetti

 Voglio raccontarvi una bella storia, quella di una collaborazione che mi ha arricchita umanamente prima che professionalmente, permettendomi di conoscere una persona meravigliosa dietro ad un personaggio eclettico, l’illustre architetto e professore universitario Luca Scacchetti.

Un progetto permeato di tradizione, dal recupero di forme e tecniche artigianali normalmente escluse dallo sviluppo del mobile contemporaneo, che ha dato vita ad una collezione, “Florentia”(per GHD by Vittorio Grifoni) nata dal tentativo di cogliere suggestioni in quegli elementi storico-artistici che fanno unica la storia delle arti fiorentine, la loro sedimentazione storica, nonché gli elementi del suo paesaggio urbano e territoriale. 

Queste sono solo alcune delle immagini dell’inizio di questa avventura, partendo dagli schizzi acquarellati, dalle idee che prendono forma grazie alla concertazione di tutte le parti (il falegname, il decoratore, il bronzista, il capo-magazziniere, il fotografo, l’agenzia grafica, la proprietà, l’architetto) che contribuiscono alla loro realizzazione, ciò che Luca stesso ha definito “gli appunti dementi”, e continuando insieme nel percorso di ricerca del materiale, della forma, dell’incastro, del dettaglio. Un laboratorio creativo che mi ha trasportata per mesi in un “viaggio” affascinante, in compagnia di professionisti che si sono messi alla prova, ognuno con le proprie competenze, per realizzare un prodotto che non avesse solo un valore commerciale ma si proponesse come veicolo di cultura. Sono felice di condurvi lungo le tappe di questo racconto…